venerdì 9 gennaio 2015

Recensione di M.Carmen Lama



Cristina Bove - Una per mille
nuova edizione - Fusibilia
per acquistarlo:
http://www.fusibilia.it/?p=4501






4 commenti:

  1. Grazie va a te, Cristina carissima!
    Mi dai sempre modo di riflettere sulle cose "importanti" e belle che scrivi.
    Ciao,
    carmen

    RispondiElimina
  2. “il prisma non trattenne mai i colori, li udì solo giocare”
    Ecco. Sì.
    Io mi baso sul quel poco del libro di Cristina Bove che ho letto.
    Ora lo potrò tenere in mano e, pagina dopo pagina, scoprirlo tutto.
    Grazie.
    gb

    RispondiElimina
  3. Perfetto citare La mère di Debussy.
    C'è un altro pezzo dello stesso autore che io proporrei, Reflets dans l'eau, a mio modesto parere.
    Tu sai, Cri, chi scrive queste parole!
    Lo sai.
    :-)

    RispondiElimina